Menu Principale

"BAMBOCCIONI" DOMENICA 15 GENNAIO 2023 ORE 19,30 COMPAGNIA TEATRALE IPERCASO DI MONTECORVINO ROVELLA (SA) REGIA DI ANGELO DI VECE

“BAMBOCCIONI” Commedia brillante in due atti di Roberto D’Alessandro

Associazione Teatrale “ IPERCASO” di Montecorvino Rovella (SA)

- Regia di Angelo di Vece -

DOMENICA 15 GENNAIO 2023 - ORE 19,30 – Edificio ex Scuole Elementari Preturo di Montoro (AV) in Via Sottana, Nr.1

Il Sindaco di una città, per consentire ed agevolare l’inserimento nel mondo del lavoro e nel tessuto sociale e produttivo, mette a disposizione, in favore di giovani laureati, che vivono ancora a casa con i genitori, 30 appartamenti. Succede così che tre laureati, Anton Giulio, Gianni Alberto e Stella si ritrovano a vivere sotto lo stesso tetto. Tre geni nelle materie di competenza, ma assolutamente inadeguati alla quotidianità, totalmente dipendenti dalle mamme! L’unica cosa che il Sindaco chiede a questi giovani, in cambio dell’appartamento, è di impiegare qualche ora a settimana nei servizi sociali. Proprio durante le ore dedicate al servizio sociale, i tre conoscono Lucida e Nevio (una prostituta e un barbone), strane ma importanti figure che finiscono nella nuova dimora. Dal confronto tra la drammatica condizione di questi ultimi e le comprensibili difficoltà dei “ BAMBOCCIONI ” scaturisce non solo comicità, ma anche una profonda riflessione sulla nostra società.

Lo spettacolo di cui sopra sostituisce le commedie precedentemente programmate : “ ‘A NANASSA ” e  “ LA RIVOLTA DELLE CASALINGHE ” per impedimenti sopraggiunti alle compagnie teatrali “HIRA” di Casamarciano (NA) e “SPACCASTRUMML” di Salerno. Di tanto ci scusiamo con il nostro affezionatissimo pubblico. Per info e prenotazioni: 348/7073983; 351/2589170

 

 

 

 

IL PADRONE SONO IO! e BISCOTTI E CAMOMILLA VENERDI' 6 E DOMENICA 8 GENNAIO 2023 COMPAGNIE TEATRALI LASCIATEVI INCANTARE DA NAPOLI E GUELFI E GHIBELLINI DA SALERNO

L’Associazione di Promozione Sociale “TEATRO POPOLARE MONTORESE”, nell’augurare di nuovo a tutti gli amici del teatro uno splendido anno 2023, vi invita a partecipare numerosi agli spettacoli del XXV Festival Regionale del Teatro Amatoriale Città di Montoro (AV), come da programma che segue: 

Venerdì 6 Gennaio 2023, ore 19,30, proponiamo la commedia, in tre atti, dal titolo “IL PADRONE SONO IO”, tratta dall’intramontabile opera “I CASI SONO DUE”, scritta nel 1941 da Armando Curcio (Napoli 1900 - Roma 1957, commediografo, giornalista e fondatore della Casa Editrice che porta il suo nome), noto per avere scritto anche altre commedie portate al successo dalla Compagnia De Filippo. Sarà presentata dalla compagnia teatrale “ LASCIATEVI INCANTARE ” di Napoli e racconta il dramma della solitudine di due anziani a cui non mancano titolo nobiliare e denaro, ma l’affetto di un figlio che dia un tocco di gioiosa allegria a una senescenza vissuta senza serenità. Memore di una fugace avventura prematrimoniale giovanile con un’avvenente ballerina, l’anziano barone, Ottavio Del Duca, esempio perfetto di malato immaginario, si vede costretto a raccontare alla moglie Aspasia, che riversa molto del suo bisogno affettivo sull’amato cane, dell’esistenza di un fantomatico figlio che un’agenzia non certo scrupolosa e onesta gli sta cercando. Dato a balia a un’umile famiglia, il giovane Gaetano Esposito, che dovrebbe essere già in età matura, ha condotto una vita disgraziata da trovatello diventando, privo com’è stato di famiglia, guida ed educazione, uno ‘scostumato delinquentello’. Ma il destino gli gioca uno straordinario ‘tiro’ in quanto capita proprio nella signorile dimora del barone nelle vesti di un cuoco assunto da poco tempo, ma che ha già portato scompiglio nel tranquillo tran tran dell’abitazione destabilizzando il compassato maggiordomo, la vezzosa cameriera, il simpatico cameriere e non solo ... Elevato a ‘baronetto’, si mostra riottoso a ogni forma di educazione vista anche l’abissale ignoranza pur se condita da simpatica vivacità intellettuale, anzi da una furbizia patentata. Le sorprese non sono finite: l’agenzia dichiarando un suo errore porta nella dimora un secondo Gaetano Esposito, un tipo completamente antitetico (psicopatico, autistico e malaticcio) determinando il ritorno del primo in cucina. Chi dei due è il vero figlio? La commedia si dipana tra colpi di scena, sorprese e gag che rendono divertentissimo lo spettacolo con attori ‘napoletani veraci’ di straordinaria bravura dall’ironia sempre misurata e composta, abili nel rendere le molto divertenti le inesauribili sfumature della comicità napoletana. Encomiabile lo sforzo della regista Diamante Martone di rendere vivo e attuale il vasto repertorio teatrale napoletano per la capacità di coniugare con equilibrio i momenti comici, drammatici e sentimentali.

Domenica 8 Gennaio 2023, ore 19,30, assisteremo allo spettacolo in 2 atti dal titolo: “BISCOTTI E CAMOMILLA”, di genere brillante, scritto e sceneggiato da Ciro Novelli con l’interpretazione e la regia di Marzia Zacometti, proposto dalla compagnia teatrale “GUELFI E GHIBELLINI” di Salerno.

E’ incentrato su uno strano personaggio che compare nel cortile di un condominio, scatenando diverse reazioni da parte dei condomini. Ad una naturale diffidenza si mescola la curiosità, infine sopraggiunge il desiderio di parlare con la nuova venuta che, sebbene nei panni sporchi e consumati di una vagabonda, diventa una sorta di guida spirituale per ciascuno di loro. Tra equivoci, tentativi di allontanarla e di trattenerla, gli abitanti del palazzo riusciranno a conoscere più profondamente se stessi e gli altri e a trovare la loro vera strada. Il cammino della vagabonda continua …

 

 

 

 

 
 
 

NON TI PAGO! GIOVEDI' 29 DICEMBRE 2022, ORE 19,30. COMPAGNIA TEATRALE COSI' PER CASO DI SALERNO

Giovedì 29 Dicembre 2022, alle ore 19,30, il XXV Festival Regionale del Teatro Amatoriale Città di Montoro propone un classico del teatro di Eduardo De Filippo: la celebre commedia in tre atti " NON TI PAGO " rappresentata per la prima volta a Roma nel Dicembre del 1940. La rappresenteranno a Montoro, edificio ex Scuole Elementari, frazione Preturo, Via Sottana, Nr. 1 , la Compagnia Teatrale " COSI' PER CASO " di Salerno con la regia di Maria Caiafa.   Non ti pago è il perfetto esempio di quelle commedie eduardiane che sotto un’apparente leggerezza sono in realtà lo specchio ferocemente ironico di una società squinternata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FELICE ANNO NUOVO 2023

DIAMOCI NUOVI SORRISI

Torniamo all’aria azzurra della vita,

alle case nate intorno alle piazze,

alle gioie che danno le ferite.

Torniamo all’Italia delle colline,

l’Italia dei cavalli e dei bambini,

torniamo ai padri magri e silenziosi,

alle madri col petto di vaniglia.

Era l’Italia piena di rondini,

era il pane, il fiato dei muratori,

la fidanzata che sfuggiva i baci.

Sarà la meraviglia di tornare

assieme, di trovare la premura

e il dono di parlare ai sofferenti,

ansie d’amore d’una vita breve.

Ora preghiamo e diamoci sorrisi,

ognuno scenda dalle sue braccia

e vada in giro con la luna al collo.

Siamo la poesia più antica

offerta al mondo che si fa deserto.

Franco Arminio

 

LA FAMIGLIA SCAPECE SABATO 17 DICEMBRE 2022 ORE 19,30 E ARTURINO DOMENICA 18 DICEMBRE 2022 ORE 19,30 OSPITI DI QUESTA SETTIMANA LE COMPAGNIE DI ROCCAMONFINA (CE) E BARONISSI (SA)

L’Associazione di Promozione Sociale “TEATRO POPOLARE MONTORESE”, sensibile e promotrice della collaborazione sinergica degli enti del “Terzo Settore”, incontrerà le altre Associazioni, presenti nella nostra comunità, Sabato 17 Dicembre 2022, alle ore 19,30, nell’ambito del XXV Festival Regionale del Teatro Amatoriale Città di Montoro, per scambiarci gli Auguri in vista delle prossime festività natalizie.

Come anteprima dello spettacolo in programma, ” La famiglia Scapece”, che ci sarà offerto dalla Compagnia Teatrale “I Figli di Tanì “ di Roccamonfina (CE), nello scambiarci gli Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo, faremo il punto delle iniziative in corso, per valorizzare, sempre di più, l’impegno e la passione che le Associazioni del nostro territorio profondono per l’avanzamento socio-culturale della realtà montorese.

Invitiamo, pertanto, tutti i nostri soci, i simpatizzanti, gli abbonati e gli iscritti ai laboratori del Progetto PER-CORSI VITALI a partecipare all’iniziativa.

Fiduciosi della Vostra partecipazione, Vi alleghiamo le locandine degli spettacoli teatrali programmati per Sabato 17 e Domenica 18 dicembre 2022.

 

 

 

 

Sottocategorie

Compagnie Teatrali