Menu Principale

SABATO 3 E DOMENICA 4 MARZO 2018,INIZIO ORE 19,30,CENTRO SOCIALE SINDACALE CGIL-CISL-UIL - GRANDE TEATRO AMATORIALE A MONTORO (AV)

XXII Edizione Rassegna Teatrale Amatoriale:
"Festival Regionale del Teatro Amatoriale Città di Montoro"
Auditorium "Massimo Troisi"
Centro Sociale Sindacale CG...IL-CISL-UIL di Montoro (AV):

SABATO 3 MARZO 2018, ORE 19,30
Compagnia delle Torri di Torre Annunziata (NA)
Commedia: " CHEST TIEN 'E BELL: NIENTE ! ";
2 Atti adattamento di Maurizio Guarino

DOMENICA 4 MARZO 2018, ORE 19,30
Compagnia " SCEPPACENTRELLE" di Salerno
Commedia: " MADAMA QUATTE SOLDE"
2 Atti di Gaetano Di Maio

 

 

 

Sabato 24 Febbraio 2018, ore 19,30, SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA SBORNIA; Domenica 25 Febbraio 2018, Ore 19,30, ROMEO E GIULIETTA PACCAVANO ECCOME!

Auditorium "Massimo Troisi" del Centro Sociale Sindacale CGIL-CISL-UIL di Montoro.
XXII Rassegna Teatrale Amatoriale:
"Festival Regionale del Teatro Amatoriale Città di Montoro";
Sabato 24 Febbraio 2018, ore 19,30, eccezionale spettacolo teatrale del Gruppo Teatrale "I CARDI" di Solofra (AV) che propongono la significativa commedia, in due atti, di Eduardo De Filippo: "Sogno di una notte di mezza sbornia";
Domenica 25 Febbraio 2018, ore 19,30, la Compagnia Teatrale " Ieri,Oggi e Domani" di Sant'Arsenio (SA) rappresenterà, invece, la commedia, in due atti, di Mimmo Strati : " Romeo e Giulietta paccavano eccome ! "
Viva il Teatro Amatoriale!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IL PROCESSO FIASCHELLA SABATO 10 FEBBRAIO 2018 E VADO PER VEDOVE DOMENICA 11 FEBBRAIO 2018 CENTRO SOCIALE SINDACALE DI MONTORO INIZIO SPETTACOLI ORE 19,30

Sabato 10 Febbraio 2018, con inizio alle ore 19,30, grande serata di teatro amatoriale al Centro Sociale Sindacale C.G.I.L. - C.I.S.L. - U.I.L. di Montoro.

La Compagnia Teatrale: " LA BELLA COMPAGNIA " di Castel San Giorgio (SA) presenta, per la prima volta in Regione Campania, la commedia, in tre atti, di Eduardo Scarpetta: " IL PROCESSO FIASCHELLA". 

L'opera scritta da Scarpetta nel 1903 è stata pochissime volte rappresentata per cui l'evento assume un grande rilievo culturale  soprattutto perchè viene interpretata da una delle compagnie teatrali che ha il primato delle partecipazioni alla rassegna montorese.

Vi invitiamo, pertanto, a non perdere l'occasione per assistere ad uno spettacolo veramente raro.

 

Domenica 11 Febbraio 2018, sempre con inizio alle ore 19,30, la rassegna ospiterà la compagnia del Teatro Samarcanda di Battipaglia (SA) che rappresenterà la famosissima commedia, in due atti, di Giuseppe Marotta e Belisario Randone: " VADO PER VEDOVE" che negli ultimi anni ha ottenuto notevole successo in tutta l'Italia.

Il protagonista, Eduardo Palumbo, nonostante la sua matura età, sfoggia un fascino ancora apprezzato, circuisce povere ed ingenue vedovelle inducendole a lasciargli gestire i loro lasciti.

Egli è il prototipo dell'uomo che vive di espedienti contando sul proprio carisma e la capacità, attraverso sapienti giri di parole, di ottenere ciò che desidera.

E' uno spettacolo classico del teatro comico napolatano.

Vi invitiamo quindi a partecipare numerosi!

 

 

 

 

 

 

 

 

" E FUORI NEVICA " - SABATO 17 FEBBRAIO 2018 E " VENERDI' 17 " DOMENICA 18 FEBBRAIO 2018

Lello Genovese, attore e regista napoletano della compagnia dell'Associazione Culturale “Tra Palco e Realtà”, Domenica 18 Febbraio, ore 19,30 e Lunedì 19 Febbraio 2018 ore 10,00, per le Scuole Medie di Torchiati, porterà in scena a Montoro (AV), al Centro Sociale Sindacale CGIL-CISL-UIL, lo spettacolo dal titolo “ Venerdi 17 ”.
Si tratta di un testo scritto in chiave comica da Antonio Grosso, che offre però diversi spunti di riflessione sulla legalità.
La storia è ambientata in una parrocchia abbandonata di un quartiere malfamato che viene rilevata da due preti (uno dei protagonisti è l’attore Pino Beato) e che cercano di metterla a posto.
La storia è, in parte, ispirata alla vita di Don Pino Puglisi e Don Peppe Diana, i sacerdoti assassinati dalla camorra e dalla mafia.
Una sottile vena di amaro, quindi, si mescola a tanto divertimento e ilarità pur regalando un messaggio molto forte.
Portiamo in scena questo spettacolo ormai da due anni, spiega Pino Beato, attore della compagnia.
Uno spettacolo che ci ha catturati da subito fin dalla prima lettura perché è uno spettacolo molto divertente pur trattando un tema molto serio come la legalità.
Uno spettacolo che ci fa comprendere il significato dell’importante valore come il riscatto sociale.
I due sacerdoti sono stati mandati a gestire quella Chiesa e si trovano a dover affrontare e convivere con personaggi particolari come un barbone, un tossico dipendente e i "capizona" della malavita del quartiere degradato.
Le azioni, piene di situazioni comiche e paradossali, si sviluppano con tanta semplicità, tanta ilarità e tanta disponibilità proprio verso coloro che li hanno sempre attaccati nel tentativo di ridare dignità a queste persone e strapparle dalle tenaglie della malavita organizzata.
Tutto questo nell’ambito di una napoletanità, cioè di un modo di vedere, porgere e vivere gli eventi, anche i più gravosi e difficili, sempre col sorriso sulle labbra.
Alla fine, lo spettacolo che pur tratta argomenti seri come camorra, tossicodipendenza e riscatti sociali, si sviluppa in una magica atmosfera procurando un sorriso ma lasciando spunti di riflessione nello spettatore il cui finale fa comprendere quanto siano vicini questi problemi alle persone e quanto le persone ci convivano immaginando che non esistano.
I sacerdoti appaiono figure forti e coraggiose, veri protagonisti che, pur in situazioni di spiccata ilarità, combattono in prima linea affrontando le gravi problematiche di un ambiente difficile e portando a termine una missione quella di fornire un “messaggio” che gli attori di “Tra Palco e Realtà” lanciano riuscendoci perfettamente.
Il giorno precedente Sabato 17 Febbraio 2018, ore 19,30 il Forum dei Giovani di Montoro, insieme al gruppo teatrale EFFATA di Misciano, presenteranno un altro bellissimo spettacolo: “ E FUORI NEVICA “ la rinomata commedia in due atti del famoso attore e regista napoletano Vincenzo Salemme.
Ancora un gran fine settimana di alto e significativo valore culturale al Centro Sociale Sindacale CGIL – CISL – UIL di Montoro, nell’ambito della XXII edizione della Rassegna Teatrale: “ FESTIVAL REGIONALE DEL TEATRO AMATORIALE CITTA’ DI MONTORO” organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale :”TEATRO POPOLARE MONTORESE”.
A tutti coloro che interverranno il nostro sentito ringraziamento per aver dato fiducia e sostegno alla Cultura del Teatro!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DOMENICA 4 FEBBRAIO 2018, ORE 19,30, CENTRO SOCIALE SINDACALE CGIL-CISL-UIL DI MONTORO, LA COMPAGNIA TEATRALE: " QUI RIDO IO..." DI ALTAVILLA IRPINA, PRESENTA LA COMMEDIA, IN TRE ATTI, DI NINO MASIELLO E GAETANO DI MAIO: " MPRIESTEME 'A MUGLIERETA "

La compagnia " QUI RIDO IO..." di Altavilla Irpina (AV) è il gruppo teatrale che ospiteremo Domenica 4 Febbraio 2018 al Centro Sociale Sindacale C.G.I.L.- C.I.S....L.- U.I.L. di Montoro per la XXII edizione della rassegna teatrale: " FESTIVAL REGIONALE DEL TEATRO AMATORIALE CITTA' DI MONTORO ".
Rappresenteranno la commedia, in tre atti, di Nino Masiello e Gaetano Di Maio: "MPRIESTEME 'A MUGLIERETA".
L'associazione nasce nell'anno 2004, creata da un gruppo di ragazzi, provenienti da altre compagnie di Altavilla Irpina che avevano voglia di autogestirsi per portare in scena un tipo di teatro brillante.
Si scegli come nome, infatti, la frase che Eduardo Scarpetta, mattatore di questo tipo di teatro,fece scrivere sulla facciata di Villa Santarella sul Vomero.
Negli anni seguenti la compagnia cresce sia di numero che artisticamente e si cementa in lavori di Eduardo, Di Maio, Paola Riccora.
Sul finire del 2011 la compagnia, dopo un riassetto interno, sente l'esigenza di misurarsi con un pubblico non più solo locale e decide di cambiare rotta, garantendo sempre più un approccio più professionale ai lavori svolti.
Nel 2012 porta in scena "è buscìa o verità" ritornando all'amato Scarpetta.
Da questo lavoro la compagnia torna ad autoprodursi le scenografie e incrementa notevolmente il valore e la quantità dei suoi beni; ad oggi vanta proprie scenografie, impianti luci-audio, costumi, copioni vari, oggetti scenici, ecc.
Porta sempre più gente a teatro rappresentando vari lavori di Scarpetta, Samy Fayad, Eduardo, Armando Curcio, Gaetano Di Maio, Nino Masiello e nel 2015 si affilia alla Federazione Italiana Teatro Amatori.
Nel 2017 costituisce, con altre 6 compagnie irpine, il comitato provinciale FITA Avellino e per la prima volta partecipa alle rassegne regionali itinerante “Campania Felix” e “Gaetano Di Maio”.
L'Associazione di Promozione Sociale " TEATRO POPOLARE MONTORESE " invita i fans del teatro amatoriale a partecipare numerosi allo spettacolo di Domenica 4 Febbraio 2018, ore 19,30 e di sostenere gli sforzi che stiamo facendo per lo sviluppo delle attività culturali sul territorio comunale.
Arrivederci!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sottocategorie

Compagnie Teatrali